Disclaimer

Prestare sempre attenzione a seguire le indicazioni fornite in questo blog, soprattutto se si tratta di apparecchiature elettriche collegate alla tensione di 220V. Non mi ritengo responsabile di danni causati dall'aver seguito i consigli qui pubblicati.
Grazie

venerdì 16 gennaio 2015

Arduino Uno Rev 3 Starter Kit




Dopo qualche giorno di ricerca e indagine di mercato abbiamo acquistato su ebay lo starter kit con la scheda Arduino Uno...

...arrivato velocissimo qualche giorno dopo...


Ecco il contenuto

  • 1pz Arduino UNO R3 sigillato, ORIGINALE made in Italy
  • 1pz Cavo USB 50cm
  • 1pz Breadboard 830 punti di contatto
  • 1pz Display LCD 16X2 retroilluminato blu con caratteri bianchi, driver Hitachi HD44780, con connettori già saldati
  • 2pz Potenziometro lineare 10Kohm
  • 2pz Manopole per potenziometro
  • 1pz Connettore batteria 9V jack 2,1mm
  • 65pz Jumpers (ponticelli flessibili)
  • 10pz Pulsanti
  • 1pz Buzzer
  • 1pz relè 5V 10A 250VA
  • 1pz Sensore di temperatura LM35
  • 2pz Transistor BC547
  • 1pz Sensore di luminosità, fotoresistenza LDR
  • 10pz LED rossi
  • 10pz LED gialli
  • 10pz LED blu
  • 10pz LED verdi
  • 10pz LED bianchi
  • 1pz LED RGB anodo comune
  • 2pz condensatore 4,7uF 100V
  • 5pz Diodi 1N4007
  • 10pz Resistenze 1Kohm
  • 10pz Resistenze 10Kohm
  • 10pz Resistenze 4,7Kohm
  • 20pz Resistenze 470ohm
Diciamo che c'è di tutto e di più per fare già un pò di cose...alla modica cifra di circa 40 euro

Nello stesso ordine abbiamo acquistato anche:

una coppia di moduli (ricevitore e trasmettitore) per la comunicazione low cost RF 433 Mhz


lo shield ethernet basato sul chip W5100 con lettore sd card


un sensore per il gas metano MQ-4


alcuni led RGB catodo comune


Bando alle ciance, è arrivato il momento di fare qualche esperimento concreto...